Home SPORT Hockey Sl / L’Olten punta in alto, Rockets trafitti a domicilio

Hockey Sl / L’Olten punta in alto, Rockets trafitti a domicilio

Niente gloria nell’orizzonte dei BiascaTicino Rockets dalla domenica hockeystica in Swiss league: in valle passa comodo l’Olten, che gode di esperienza e di amalgama e che soprattutto sa sfruttare le occasioni spaccapartita, dicansi l’uno-due dell’allungo (34.51, Cédric Maurer; 36.18, Evgenj Chiriaev; valenza specifica, dall’1-1 all’1-3) e la firma di Garry Nunn a porta vuota per il 5-2 poi definitivo (58.36). Non tutto male, ad ogni modo, tra le file degli uomini condotti alla transenna da Éric Landry: pur in primo periodo infame sul fronte d’attacco (la miseria di quattro tiri contro 14), solo un goal al passivo (3.15, Evgenj Chiriaev); nell’equilibrio della frazione centrale, il timbro personale di Loic Vedova per il provvisorio pareggio in “power-play” (30.52); un altro sussulto con Sandro Zangger (47.33, ancora in superiorità numerica) in risposta al 4-1 di Daniel Carbis (45.27).

I risultati – Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht-Ajoie 0-5 (strepitosa rete di apertura dal bastone del ticinese Giacomo Casserini); Kloten-Langenthal 5-1; BiascaTicino Rockets-Olten 2-5; Winterthur-Turgovia 3-5; Visp-LaChauxdeFonds 4-3 (al supplementare); AccademiaZugo-Sierre 1-4.

La classifica – Turgovia 10 punti; Kloten, Sierre 9; Ajoie, Visp 8; LaChauxdeFonds 7; Olten 5; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnach 4; Langenthal, BiascaTicino Rockets 3; Winterthur 2; AccademiaZugo 1 (Ajoie, Langenthal una partita in meno).