Home CRONACA Covid-19, mai abbassare la guardia: salgono positivi e ricoverati

Covid-19, mai abbassare la guardia: salgono positivi e ricoverati

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 10.53) Improvvisa fiammata nei nuovi casi (94, ma l’evidenza potrebbe essere inquinata da mancata registrazione di parte dei positivi del giorno precedente, quando ne erano stati riscontrati soltanto 35) ed aumento dei degenti in strutture nosocomiali (ora 93, effetto di nove ingressi contro sei dimissioni) nei numeri che su suolo cantonale descrivono il transito da ieri all’alba di oggi sul fronte Covid-19. Salgono a 31’566 i contagiati in totale, di cui 3’377 nella terza ondata ovvero da venerdì 5 marzo a questa parte; purtroppo in ascesa le presenze – ora 17 – in reparti di terapie intensive, e per gran parte sotto ventilazione assistita. Fermi a quota 982 i decessi. Nessun aggiornamento disponibile per quanto riguarda il tasso di incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati e sottoposti a controllo in laboratorio (sei per cento, 578 i “test” nell’arco delle 24 ore, dati di giovedì 15 aprile). 506 i soggetti in isolamento, 716 quelli in quarantena secondo fotografia scattata venerdì 16 aprile. Sempre all’8.4 per cento la quota dei residenti giunti a completamento del ciclo di vaccinazioni. Quadruplo zero dal sistema delle residenze per anziani.

Articolo precedente“Coronavirus”, nessuna svolta: restano tre le quarantene di classe
Articolo successivoTerritorio e identità, il presidente del Gran Consiglio in… “tour”