Home CRONACA “Coronavirus”, si soccombe ancora: ottava vittima nella quarta ondata

“Coronavirus”, si soccombe ancora: ottava vittima nella quarta ondata

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 10.42) Un’altra vittima nel transito da ieri all’alba di oggi, e fanno otto nel contesto della quarta ondata ovvero 1’003 secondo le registrazioni ufficiali, si aggiunge all’elenco imputabile alla pandemia covidiana su suolo ticinese; non consolante dunque il calo (da sette a sei persone) nel numero dei degenti in reparti di terapia intensiva, essendo nel complesso 14 i ricoverati nelle strutture nosocomiali. Sulla media dell’ultima settimana i nuovi contagi, 26, per effettivi 2’120 casi nella fase corrente e 35’901 casi dalla terza decade di febbraio 2020. Invariata la situazione nel sistema delle residenze per anziani, dove due restano le strutture colpite dal virus e quattro sono tuttora i residenti positivi. Irrilevanti i progressi nella campagna vaccinale: sulle ultime 24 ore computate, la quota di copertura della popolazione avente diritto rimane fissa al 57.8 per cento essendo state somministrate sole 48 dosi a soggetti che erano in lista per la seconda parte del trattamento (i vaccinati “completi”, al dato ultimo disponibile, sono 203’315 contro i 203’267 del riscontro precedente); 437’163 in tutto le dosi somministrate, come dire 265 in più e, dunque, soli 217 nuovi accessi per la prima dose.

Articolo precedenteBrodino per le Borse, Zurigo si rianima con i bancari. New York, scia positiva
Articolo successivoStadt Sankt Gallen: Tödlicher Arbeitsunfall an der Dietlistrasse