Home CRONACA “Coronavirus” in Ticino, altri 31 casi ma si ferma l’ondata dei ricoveri

“Coronavirus” in Ticino, altri 31 casi ma si ferma l’ondata dei ricoveri

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 14.20) Un nuovo contagio ogni tre quarti d’ora circa, per effettivi 31 casi nel transito da ieri all’alba di oggi, forma da sé il quadro della situazione sul fronte covidiano in Ticino; 5’565 i positivi rilevati nel contesto della terza ondata, 33’754 quelli colpiti dall’inizio della pandemia. Buona notizia, nel contempo, sul versante dei ricoveri in strutture nosocomiali: restano 12 i pazienti ospiti, otto in reparti ordinari e quattro in reparti di terapia intensiva. Il tasso dei vaccinati “completi” (doppia dose) è pari al 50.5 per cento sul totale degli aventi diritto, come qui pubblicato ieri; 177’531 le persone giunte al termine del trattamento, 381’230 in tutto le dosi somministrate. Nessun’altra vittima è stata registrata dalla fine di maggio 2021; i morti attribuiti al “Coronavirus” restano 995. Non vi sono notizie da fonte ufficiale circa il numero dei soggetti tuttora in quarantena, idem dicasi per quelli in isolamento. Si conferma l’assenza di nuovi casi nel sistema delle residenze per anziani.

Articolo precedenteBellinzona, 10 nuove ecoinfografie sul sentiero didattico
Articolo successivoIra del maltempo sul Mendrisiotto: strade bloccate, frane, crolli