Home CRONACA Covid-19, in Ticino solo un nuovo contagio ogni 24 ore. Ma intorno...

Covid-19, in Ticino solo un nuovo contagio ogni 24 ore. Ma intorno a noi…

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 13.35) Nel giorno in cui la Liguria – intera regione, dalla frontiera con la Francia a Sarzana sul limitare della Toscana – entra nella lista delle zone sotto quarantena e dunque chi entri in Svizzera avendo lì soggiornato per più di 24 ore è tenuto a sottoporsi all’autoprofilassi et cetera et cetera, e mentre all’intorno i numeri dell’epidemia da Covid-19 prefigurano e configurano nello stesso tempo una sorta di “seconda ondata” (per quanto vi sarebbe ed anzi vi sia assai da discutere sul tema), le statistiche in Ticino si aggiornano nel segno della più placida normalità: in un intero fine-settimana, tre soli nuovi casi di contagio, media uno il giorno, per un totale di 3’637 dalla prima comunicazione ossia sette mesi e tre giorni addietro; scende da tre a due il numero dei ricoverati in strutture nosocomiali, e pertanto sale a quota 930 la cifra delle persone dimesse; fermo a 350 persone, sin dall’inizio della seconda decade di giugno, il computo delle vittime.

Dal mondo piccolo al mondo grande di Elvezia, valori da tenersi a parametro sui tre giorni ossia fra l’alba di venerdì 25 settembre e l’alba di oggi: 22’869 “test” sottoposti a controllo in laboratorio, 782 infezioni riscontrate (e siamo a quota 52’646 evidenze di positività), 26 i nuovi ricoveri (4’845 in totale), due i decessi (1’780). All’elenco delle nazioni e delle aree “da quarantena”, ossia con obbligo di quarantena per quanti da esse nazioni e da esse aree giungano in Svizzera (condizione sopra descritta), sempre con effetto da oggi si aggiungono la citata Liguria (Italia), la Bretagna (Francia), il Land Bassa Austria ed il Land Alta Austria (Austria), il Belgio, la Danimarca, l’Ecuador, la Giamaica, la Gran Bretagna, l’Irlanda, l’Islanda, il Lussemburgo, il Marocco, il Nepal, l’Oman, i Paesi Bassi, il Portogallo, la Slovenia e l’Ungheria; escono invece San Marino (la cui inclusione, sia detto, fu una sciocchezza da burocrati abituati agli algoritmi ma scarsi conoscitori del mondo reale) ed il Kosovo.