Home CRONACA Case anziani, numeri stabili sul Covid-19 uguale allarme permanente

Case anziani, numeri stabili sul Covid-19 uguale allarme permanente

Non inducono ad ottimismo, pur nella stabilità ed invero in forza della stabilità medesima, i numeri di giornata sul fronte Covid-19 per quanto riguarda il sistema delle residenze per anziani nel territorio cantonale: pur in assenza di altri decessi (365 quelli registrati dall’inizio della pandemia) e di altri ricoveri in strutture nosocomiali, sale infatti a 121 unità la cifra dei residenti al momento sotto contagio da “Coronavirus”, e ciò per effetto di tre nuovi casi a fronte di una sola guarigione dichiarata. Preoccupante resta la presenza del morbo in ben 19 delle 68 strutture su suolo ticinese. Nel periodo considerato, ossia a decorrere dall’ultima settimana di febbraio 2020, da computarsi anche 1’012 decessi per altre cause.