Home SPORT Hockey Wlb / Friborgo di forza sul Wil. E alla fine, rissa...

Hockey Wlb / Friborgo di forza sul Wil. E alla fine, rissa generale

Momenti tesi, tesissimi al termine del confronto tra Wil Ladies e Friborgo Ladies, unica partita in programma questo pomeriggio per il quinto turno dell’hockey femminile cadetto (stesso torneo in cui militano le AmbrìGïrls “B”, tuttora a punteggio pieno ma ferme ai “box” per riposo forzato): appena decretato il successo delle ospiti per 5-4, scontri frontali fra varie giocatrici dell’una e dell’altra parte, con inevitabile penalità di partita inflitta a Nadja Dierauer e Rebekka Bleesz tra le sangallesi ed a Benédicte Raisin ed a Clara Mourin tra le burgunde. L’intera partita era stata lardellata da penalità minori per colpi di bastone e comportamenti al limite, stante la palpabile tensione anche sull’onda di un sacro furore achilleo non propriamente giustificabile nella circostanza; le ospiti si erano sganciate dal 3-3 soltanto a metà della terza frazione, ritrovandosi tuttavia sul collo il fiato delle Wil Ladies giunte al 4-5 quando all’ultima sirena mancavano soli 13 secondi.

I risultati – Grasshoppers Lionesses ZurigoKüsnacht-ZunzgenSissach 6-5 (ieri, al supplementare); BrandisIuniors Ladies-Langenthal 3-2 (ieri); WilLadies-Friborgo Ladies 4-5 (oggi).

La classifica – BrandisIuniors Ladies 15 punti; Langenthal, ZunzgenSissach 12; AmbrìGirls “B”, Friborgo Ladies 9; Grasshoppers Lionesses ZurigoKüsnacht 7; Sursee, Wil Ladies 1; Tramelan Ladies, Bassersdorf Ladies 0 (BrandisIuniors Ladies, Langenthal, ZunzgenSissach, Grasshoppers Lionesses ZurigoKüsnacht, Friborgo Ladies, Wil Ladies cinque partite disputate; Sursee, Bassersdorf Ladies quattro; AmbrìGirls “B”, Tramelan Ladies tre).

Articolo precedenteFa strage di auto e segnali, fermata nel “tunnel” del San Bernardino
Articolo successivoCalcio Dna / Lugano, non è (ancora) tempo di fare l’ammazzagrandi