Home SPORT Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, arriva il primo lampo del Lodrino

Hockey Terza lega / Gruppo 1-est, arriva il primo lampo del Lodrino

50
0

Detto e ribadito a più riprese, qui: una volta che si fosse rimesso sui pattini ad organico più completo, il Lodrino sarebbe risultato non inferiore almeno a metà delle altre squadre militanti nel gruppo 1-est dell’hockey di Terza lega. Teorema dimostrato nell’ultimo fine-settimana, squadra sbloccata, 4-2 al Blenio e primi punti messi in carniere pur con qualche patema: degli ospiti il primo vantaggio (5.55, Fabrizio Fontana), tendenza ribaltata con due “power-play” risolti al meglio (9.33, Lenny Brenna, e 12.28, Filippo Marchesi), 2-2 di Michele Ponzio al 14.22 sul secondo assist personale di Alain Demuth; in avvio di terza frazione l’atto di concretezza firmato da Diego Giovanoli, già uomo-assist nelle due precedenti circostanze e stavolta a bersaglio in superiorità numerica (41.19). Finale tumultuoso: arrembante il Blenio su quattro penalità minori quasi consecutive e tutte sul conto degli avversari, situazione a sei-contro-quattro dal 56.39 stante l’avvenuto richiamo del portiere Igor Lucchinetti, Lodrino in resistenza con Silas Giudici versione Vladislav Tretjak, ancora Diego Giovanoli a trovare il bandolo della matassa con uno “shorthanded” (57.59). E la classifica si accorcia: alle spalle di Cramosina (inarrivabile, per ora, stanti i sette successi conseguiti in altrettanti incontri) e ValleVerzasca Rivers, ben cinque squadre confinate nello spazio di quattro lunghezze… In immagine, Diego Giovanoli.

Previous article“Crack” immobiliari in serie, quattro arresti (due in “rientro” dal Ticino)
Next articleOmegna (Vco), si apre una voragine in pieno centro. Nessun ferito