Home CRONACA Covid-19, in Ticino una vittima ogni 10 contagiati (e due morti in...

Covid-19, in Ticino una vittima ogni 10 contagiati (e due morti in più)

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 12.02) Altre due vittime da Covid-19 su suolo cantonale, e siamo dunque a 318 persone che ci hanno lasciato, nell’algida contabilità in aggiornamento stamane sulle ultime ore 24 ore. Per quanto la tendenza appaia in rallentamento, evidente rimane la necessità di mantenere alta la soglia di attenzione, in presenza di 15 nuovi casi di contagio conclamato, per un totale di 3’191 nel volgere di nove settimane e mezzo; ciò significa, a tutti gli effetti, che il tasso di letalità acclarato (ma, secondo opinione largamente prevalente nella comunità scientifica, non congruo all’effettiva base dei soggetti venuti a contatto con il “Coronavirus”) si situa intorno al 10 per cento, ossia che su 10 pazienti solo nove sono riusciti a venir fuori dalla spirale; constatazione opprimente, se si pensa che pure ai riscontri ultimi sull’intera Svizzera (vale come fonte il portale www.corona-data.ch, per ora ad avvenuto aggiornamento di nove Cantoni su 26) le morti acquisite sono 1’702 su un totale di 29’045 casi (5.86 per cento). Rincuorante conferma, nel frattempo, dal fronte dei dimessi: 728 in tutto, 16 in più rispetto a ieri.