Home POLITICA Comunali 2024 / Magliaso: Roberto Citterio “strappa” e resta sindaco

Comunali 2024 / Magliaso: Roberto Citterio “strappa” e resta sindaco

0
74

Affermazione con buon margine (scarto pari a 113 schede, 380 contro 267 dell’avversario), oggi, per Roberto Citterio in conferma quale sindaco di Magliaso. L’esponente del Plr, in funzione interinale sul vantaggio di una cinquantina di schede al primo turno, si è imposto su un peraltro coraggioso Roberto Narduzzi, unico municipale della lista “Magliaso insieme”. 1’100 – di cui 52 all’estero – gli aventi diritto al voto; 686 i votanti, 35 le bianche, quattro le nulle, a quota 324 la maggioranza richiesta. In Municipio, il quasi 67enne Roberto Citterio (posdomani il genetliaco) sarà affiancato anche da Yosella Fè Fossati (Plr), Luca Ferrara (“Rinnoviamo Magliaso”, lista costituita da Lega dei Ticinesi-Udc-Indipendenti) e Luca Paltenghi (“Movimento Elica”). In immagine, il nuovo Municipio; al centro, Roberto Citterio.