Home SPIRITUALITA' “Madonna pellegrina”, 75 anni dopo: foto cercansi per mostra in Gambarogno

“Madonna pellegrina”, 75 anni dopo: foto cercansi per mostra in Gambarogno

106
0

Non è detto che molti siano i materiali conservati negli archivi fotografici di famiglia, ma tentare non nuoce; e questo ben sanno i membri del Consiglio pastorale di Gambarogno che nella ricorrenza giubilare del passaggio della “Madonna pellegrina” – fatti di 75 anni or sono; il simulacro della Vergine fu portato da un angolo all’altro del Ticino ed in parte del Grigioni di lingua italiana, auspice il vescovo Angelo Jelmini – intendono proporre fra settembre ed ottobre una mostra itinerante con immagini, scritti e testimonianze risalenti per l’appunto alla fase preparatoria ed allo svolgimento di un’espressione di fede popolare che, a parte i documenti “ufficiali”, è rimasta nella memoria di pochissimi anziani del territorio. Esposizione meramente documentale, quella in progetto, con pannelli che saranno fatti circolare tra le parrocchie; particolarmente apprezzati risulterebbero spezzoni video e registrazioni audio. Referente per la raccolta: Frida Spinella, Gambarogno frazione Vairano; per la consegna sono a disposizione anche i parroci; fissato a giovedì 15 agosto il termine ultimo per la raccolta.