Home CRONACA Colpo di stiletto / “Legione 21”, grande operazione con difetto di… conoscenza

Colpo di stiletto / “Legione 21”, grande operazione con difetto di… conoscenza

Di sicura efficacia e di grande utilità l’operazione condotta per tre giorni (vedasi in altra parte del giornale) da agenti e personale della Polcantonale. Un po’ meno brillante la scelta della codifica per tale progetto: “Legione 21”. Certo, il “21” sta ad indicare l’anno; ma “Legione 21” era il nome del corpo che, sotto la guida di Decimo Claudio Druso ovvero Druso il Maggiore, di fatto conquistò la Rezia – che ci riguarda, nevvero? – facendo strage di soldati e di civili del sostrato in parte retico ed in parte celtico in quanto sovrappostosi e fusosi con l’elemento indigeno. Facciamo così: la prossima volta, a scanso di equivoci, una controllatina preventiva… Nell’immagine, la statua di Druso il Maggiore.

Articolo precedenteControlli-“radar”, ValleMaggia… risparmiata per una settimana
Articolo successivoPolcantonale alla prova, 72 ore in scenario da rischio totale