Home CRONACA Tragedia alla piazza d’armi di Isone, recluta muore durante una marcia

Tragedia alla piazza d’armi di Isone, recluta muore durante una marcia

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.24) Lo aspettavano al punto di arrivo previsto, un percorso della piazza d’armi, a 6.5 chilometri dalla partenza; e, preoccupati per il ritardo che stava diventando inspiegabile, sono andati a cercarlo e l’hanno trovato, a breve distanza, ma ormai cadavere. Un effettivo della Scuola reclute granatieri ad Isone, 21 anni l’età, a quanto consta proveniente dal Canton Vaud, è morto stamane, nel corso di un’ordinaria marcia di prestazione con zaino da 15 chilogrammi, per cause che sono in corso di accertamento; inutili i tentativi di rianimazione da parte di altri militi, personale medico dell’Esercito e sanitari giunti con un elicottero della “Rega”. La notizia è stata confermata dai vertici dell’Esercito. Aperta un’inchiesta sotto giurisdizione militare; ai familiari della vittima, che era entrata in servizio da otto giorni, sono state espresse condoglianze e sentimenti di vicinanza. I commilitoni del giovane si sono stretti nel cordoglio e vengono assistiti da specialisti del “CareTeam”.