Home CRONACA Traffico di cocaina, italiana e colombiano dietro alle sbarre

Traffico di cocaina, italiana e colombiano dietro alle sbarre

La “partecipazione” ad attività pertinenti al traffico di droga costerà qualche tempo dietro alle sbarre a due giovani stranieri, un 29enne colombiano domiciliato nel Luganese ed una 22enne italiana abitante nel Bellinzonese, finiti ieri nella rete della Polcantonale. A vario titolo e con diverso grado di responsabilità, per quanto è dato sapere, la conduzione degli affari illeciti che facevano perno su Lugano. Rilevante l’apporto dato da effettivi della Polcom Lugano; infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti, come da faldone sulla scrivania della procuratrice pubblica Chiara Borelli, l’ipotesi di reato.