Home ECONOMIA “Swiss market index”, altro toc-toc alla porta dei 9’700 punti

“Swiss market index”, altro toc-toc alla porta dei 9’700 punti

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.49) Quasi sempre sopra la parità ed in spunto finale a 9’694.06 punti (più 0.40 per cento), lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta sostanzialmente caratterizzata da un altro strappo dei gemelli di casa “Novartis”, ossia “Novartis Ag” e l’ex-costola ed ora “spin-off” sotto denominazione “Alcor incorporated” (più 2.71 e più 3.49 per cento rispettivamente) e dalla frenata del comparto lusso (“Compagnie financière Richemont Sa” in coda, meno 1.73 per cento); buon comportamento dei bancari, con incremento medio nell’ordine della figura intera. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.25; Ftse-Mib a Milano, meno 0.02; Ftse-100 a Londra, meno 0.50. Prevalenza del segno negativo a New York: Nasdaq, più 0.21; “Dow Jones”, meno 0.51; S&P-500, meno 0.04. Arretramento sui 113.6 centesimi di franco il cambio per un euro.

Articolo precedenteErfreuliche finanzielle Aussichten für die öffentlichen Haushalte
Articolo successivoPlinio Martini 40 anni dopo, conferenza ticinese in… trasferta