Home CULTURA “Sociale” di Bellinzona, teatro e monumento: ciclo di visite libere

“Sociale” di Bellinzona, teatro e monumento: ciclo di visite libere

Il teatro non in quanto luogo di rappresentazione e di spettacolo, ma nella sua entità e nella sua dimensione di monumento, di contenitore, di espressione artistica a sé stante e di concetto: questa la chiave primaria, cui altre si potrebbero aggiungere, nella proposta di visite libere al “Sociale” di Bellinzona, tra l’altro unica struttura “all’italiana” ancora presente su suolo elvetico, con programma di attività a dipanarsi sino a sabato 5 settembre. La realtà fisica del “Sociale”; che è iscritto nella “Strada europea dei teatri storici”, è stata valorizzata con un’illuminazione suggestiva e tale da mettere in risalto gli aspetti architettonici e decorativi. Le prossime date: venerdì 17 luglio, ore 18.00-21.00; sabato 25 luglio, ore 10.00-13.00; venerdì 31 luglio, ore 18.00-21.00; venerdì 7 agosto, ore 18.00-21.00; sabato 8 agosto, ore 10.00-13.00; giovedì 20 agosto, ore 18.00-21.00; sabato 22 agosto, ore 10.00-13.00; venerdì 28 agosto, ore 18.00-21.00; sabato 5 settembre, ore 10.00-13.00.