Home ECONOMIA Settimana di ombre nelle Borse, anche l’ultimo atto è sofferenza pura

Settimana di ombre nelle Borse, anche l’ultimo atto è sofferenza pura

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.45) Nel segno del ribasso, cioè in conferma di una tendenza dalla quale l’intero periodo è stato caratterizzato, il listino primario della Borsa di Zurigo anche al saldo della seduta odierna: “Swiss market index” appesantito nella misura dell’1.27 per cento su quota 10’610.55 punti ossia proprio al minimo della giornata nel momento in cui ha trillato la campanella, il che si traduce in un “meno 2.66” per cento nella settimana ovvero in un “meno 4.89” per cento nella fase delle quattro settimane. Evidenze: “Sgs Sa” e “Swisscom Ag” i soli titoli sopra la linea (più 1.05 e più 0.99 per cento), “Abb limited” e “Compagnie financière Richemont Sa” in difficoltà (meno 3.04 e meno 3.47). Escursioni anche violente nell’allargato. Sulla stessa falsariga le altre sedi di contrattazione: Dax-40 a Francoforte, meno 1.66 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 1.14; Ftse-100 a Londra, meno 0.62; Cac-40 a Parigi, meno 1.31; Ibex-35 a Madrid, meno 1.25. Difficoltà percepite ma contenute a New York: Nasdaq, meno 0.90 per cento; “Dow Jones”, meno 0.45. Cambi: 96.63 centesimi di franco per un euro, 96.46 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 19’085.26 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Previous article“Radar”, addio estate e ciao autunno. Ma musica e testo non cambiano
Next articleHockey Sl / Rockets, falsa partenza. Ma l’Olten è merce da altra serie