Home CRONACA Schianto al “Centro Lugano sud”: muore una 17enne, quattro i feriti

Schianto al “Centro Lugano sud”: muore una 17enne, quattro i feriti

Lì, al buio, a sera tarda, non è raro che qualcuno approfitti degli spazi lasciati liberi da altri veicoli e creda di poter sperimentare il senso di euforia che viene da un acceleratore spinto a tavoletta. Potrebb’essere questo – una prova solitaria di malinteso coraggio, con la voglia di stupire qualche amico – il contesto in cui una 17enne ha perso la vita, alle ore 22.58 circa di ieri, nell’area dei piazzali al “Centro Lugano sud”, a causa di traumi e lesioni riportati nello schianto di un’auto al cui volante si trovava un 20enne rimasto ferito in modo lieve: come constatato da agenti di Polcantonale, Polcom Lugano e Polintercome Ceresio-sud, il veicolo è andato a centrare una struttura in cemento a base quadrangolare e posta a sostegno della scala di un magazzino, ostacolo dunque tale da opporre resistenza a sollecitazioni meccaniche ben superiori a quelle di un’auto, per quanto in movimento a velocità sostenuta.

Oltre ad estrarre il corpo della 17enne deceduta (si tratta di una cittadina svizzera con domicilio nel Luganese) e ad assistere il 20enne portoghese parimenti abitante nel Distretto, i soccorritori – sul posto tre ambulanze della “Croce verde” e varie unità dei Pompieri Lugano – hanno dovuto agire con la massima rapidità anche per quanto riguarda i tre occupanti il sedile posteriore del mezzo: un 16enne ed un 19enne, entrambi svizzeri con domicilio nella regione, sono da considerarsi fuori pericolo pur nella serietà dei danni fisici riportati; non così dicasi per un altro 16enne, anch’egli svizzero ed abitante nel Luganese, per il quale sono da temersi conseguenze esiziali. Il transito nell’area è stato interdetto per varie ore.