Home ECONOMIA Pressioni sulle Borse europee, tante opportunità ma pochi le colgono

Pressioni sulle Borse europee, tante opportunità ma pochi le colgono

39
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.40) Ancora a passo di gambero (meno 1.01 per cento su quota 11’880.24 punti), al saldo delle odierne contrattazioni, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta nella quale hanno stentato un po’ tutti ad eccezione dei finanziari (“Credit Suisse group Ag”, più 0.26 per cento; “Ubs group Ag”, più 0.50) in coda all’ondivago “Holcim limited” (più 0.92). “Partners group Ag” (meno 2.84) e “Logitech Sa” (meno 2.82, tra l’altro dopo avvio brillante) in retroguardia. Privi di interesse generale gli scostamenti nell’allargato. Dalle altre piazze: Dax a Francoforte, meno 0.49; Ftse-Mib a Milano, meno 1.40; Ftse-100 a Londra, meno 0.90; Cac-40 a Parigi, meno 1.24; Ibex-35 a Madrid, meno 1.04. In lieve progresso gli indici di riferimento a New York. Cambi: 103.69 centesimi di franco per un euro, 98.36 centesimi di franco per un dollaro Usa; in ascesa a 38’248.88 franchi il controvalore teorico per un bitcoin.

Previous articleFilo di nota / Accise sui carburanti, o un “regime Samnaun” o metà Ticino muore
Next articleCadorago (Como): 38enne finisce sui binari e muore travolto da un treno