Home REGIONI Pillole di storia / “Corpo musicale olivonese”, mezzo secolo fa la resurrezione

Pillole di storia / “Corpo musicale olivonese”, mezzo secolo fa la resurrezione

Negli Anni ’50 era riuscito a resistere, in qualche modo, pur accusando pause ed una sostanziale frammentazione sia nelle uscite sia nella parte didattica: problema comprensibile, dal momento che il direttore – era direttore Rosario Gargano, già figura di riferimento fra il 1914 ed il 1939 e tornato alla conduzione dopo la breve esperienza di Silvio Pollini che era stato costretto a lasciare per impegni di lavoro nella Svizzera interna – viveva a Bellinzona e non sempre poteva raggiungere Olivone per tenere lezione; negli Anni ’60 era diventato solo un ricordo, continuando a sussistere formalmente ma senza attività ufficiale. Era un sabato come oggi, il 25 aprile 1970 e dunque si parla di mezzo secolo fa giusto giusto, quando in assemblea venne ricostituito il “Corpo musicale olivonese” in Olivone, al tempo Comune autonomo ed ora parte del Comune di Blenio; fatto notevole anche in termini di recupero della tradizione storica, essendosi il sodalizio formato nel marzo 1913 (del mese successivo il primo statuto) con la triade composta da Vittorio Rossi presidente, Isidoro Solari segretario e Filippo Fabozzi maestro ancorché il primo concerto sia attestato solo alla serata di san Silvestro 1914 al teatro di Olivone. All’incontro di riorganizzazione seguì una quasi immediata assemblea, già sabato 2 maggio, in presenza di 39 soci e con nomina del nuovo Comitato direttivo sotto presidenza di Demetrio Poglia (membri: Valerio Canepa, Ezio Scapozza e Mirco Poglia); alla direzione venne chiamato Alfredo Menozzi, residente a Bellinzona frazione Ravecchia, con il supporto di Paolo Baratto; ancora una settimana e la prima lezione. Il ritorno sulle… scene ebbe luogo domenica 19 luglio, in occasione della festa della Madonna ad Olivone; a santo Stefano dello stesso anno, negli ambienti del “Bar Feo”, il primo concerto di gala. In immagine, una recente formazione del corpo.