Home CRONACA 2020 vs. 2019 (15) / Stesso contesto, stesse frasi, senso opposto…

2020 vs. 2019 (15) / Stesso contesto, stesse frasi, senso opposto…

L’avrete notato: forse mai come in questo periodo si sono ribaltati senso, valore e percezione di un concetto o un pensiero corrente. Da qui una nuova rubrica temporanea per… accompagnarci durante il residuo periodo di quarantena da “Coronavirus”, vero e proprio spartiacque nei comportamenti (se non di tutti, almeno della maggior parte di noi). Oh, da prendersi alla leggera, puntata quotidiana dopo puntata quotidiana. Un semplice confronto, via, tra ieri ed oggi.

*****

2019 – Su Christian Vitta consigliere di Stato: “Ma quanto è messo male il Plr? Christian Vitta, vaso di coccio in mezzo ai vasi di ferro… Harry Potter, caro, gentile eh, chi dice di no?, bravo per fare il sindaco e sa anche tenere i conti in ordine, ma te lo vedi ad affrontare un problema grosso, al par sémper schtremìi?”.

2020 – Dopo le prime settimane della crisi da Covid-19: “Abbiamo un Governo con le palle, abbiamo un Governo muscolare, ma guarda Christian Vitta a fianco di Norman Gobbi, quale autorevolezza, quale chiarezza nelle dichiarazioni, e quanta efficienza, uno statista fatto e finito…”.