Home POLITICA Nuovo Governo in “selfie”. E Raffaele De Rosa finisce… a sinistra

Nuovo Governo in “selfie”. E Raffaele De Rosa finisce… a sinistra

Primo giorno a Palazzo delle Orsoline in Bellinzona, in coincidenza con la cerimonia di insediamento, per il nuovo Governo cantonale da cui a Dio piacendo saremo accompagnati sino al 2023. Quasi d’obbligo, prima dell’ingresso per l’atto formale davanti a Mauro Mini, presidente del Tribunale d’appello, il “selfie” della nuova compagine, essendo subentrato Raffaele De Rosa a Paolo Beltraminelli compagno di partito tra i popolari-democratici. Forse per principio di equità nella gestione delle altezze dei soggetti, forse per distrazione, sta di fatto che dall’immagine – comunque la si guardi, ovvero anche previo rovesciamento da lato a lato – si percepisce uno schieramento affatto diverso rispetto alle posizioni parlamentari: Raffaele De Rosa centrista finisce a sinistra, oltre Manuele Bertoli socialista. Casualità o messaggio subliminale di strategie prossime venture?