Home ECONOMIA Dalle incertezze alla ripresa, “Swiss market index” in buon progresso

Dalle incertezze alla ripresa, “Swiss market index” in buon progresso

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.05) Dopo mattinata in apnea e lunga permanenza in macinatura attorno alla parità, “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in spunto al rialzo nelle ultime tre ore delle odierne contrattazioni per ultimo margine utile a quota 9’174.39 punti, ovvero con progresso pari all’1.98 per cento. Faticosa l’individuazione di una linea tendenziale che rispondesse a criteri unitari; progresso coerente – ma con distribuzione su ampio spettro – ai farmaceutici (“Alcon incorporated” capofila, più 8.06 per cento; “Roche holding Ag”, più 4.10; “Novartis Ag”, più 2.37). Pesanti riferimenti sotto misura per “Abb limited” (meno 5.78, con movimento di oltre 10 milioni di pezzi) e “Compagnie financière Richemont Sa” (meno 1.51). Dalle altre sedi primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.90; Ftse-Mib a Milano, più 0.30; Ftse-100 a Londra, più 0.97; Cac-40 a Parigi, più 0.62; Ibex-35 a Madrid, meno 1.74. Incrementi fra il 2.02 ed il 2.64 per cento sugli indici di riferimento a New York. In perdita di velocità l’euro, scambiato ora a 105.7 centesimi di franco.