Home SPORT Hockey Quarta lega / “Masterround A”, ValleMaggia uguale ultima spiaggia

Hockey Quarta lega / “Masterround A”, ValleMaggia uguale ultima spiaggia

Nessuna alternativa ad una vittoria da tre punti, se restano valide le ambizioni di salto di categoria, stasera per il ValleMaggia chiamato al secondo appuntamento nel “Masterround A” dell’hockey di Quarta lega: sconfitti (4-5 ai rigori) or è una settimana dal Flims, gli uomini di Bohumir Polasek sono di fatto costretti a centrare due vittorie piene ed a confidare in una serie di risultati concomitanti, considerandosi tra l’altro l’analoga situazione occorsa all’esordio ovvero nel 4-3 ottenuto dal Frauenfeld2, e sempre al supplementare, sul ghiaccio del Küssnacht. Alle ore 20.00, sulla pista di Lavizzara frazione Prato-Sornico, è ospite per l’appunto il Frauenfeld2, già secondo (13 vittorie contro cinque sconfitte) nel gruppo 4-est alle spalle del Wil2, assai ispirato dal fromboliere Marco Zellweger (15 goal ed otto assist in 17 incontri disputati) e solido soprattutto in difesa (portiere titolare è Alexander Casutt, quest’anno chiamato occasionalmente anche in Prima lega con il Frauenfeld1). Minimo vantaggio psicologico nella sfida a distanza: i vallerani scenderanno sul ghiaccio in coincidenza con le battute conclusive di Flims-KüssnachtAmRigi, ed in tal senso sapranno come regolarsi nella gestione della partita anche se la linea è di massima tracciata: battere il Frauenfeld2 oggi in casa, battere il KüssnachtAmRigi fra una settimana in trasferta, contare sul successo del Frauenfeld2 ai danni del Flims e sperare, nella peggiore delle ipotesi, in un arrivo a pari punti…