Home SPORT Hockey Nl / Sesta sconfitta di fila, Lugano trafitto anche a Davos

Hockey Nl / Sesta sconfitta di fila, Lugano trafitto anche a Davos

La differenza tra un “record” sull’8-7 dell’altr’ieri ed un “record” sull’8-13 dell’oggi suona semplice: nel primo caso viaggi in “business” e manca solo lo champagne offerto dal pilota, nel secondo ti trovi in “economy” direzione Singapore ed in compagnia di un gruppo di turisti reduci dall’aver pasteggiato a brasato con aglio ma quando il brasato è finito. Altrimenti detto, dal terzo-quarto posto d’or è meno d’un mese il Lugano dell’hockey di National league si ritrova sotto la linea, avendo stasera rimediato a Davos la sesta sconfitta di fila nel recupero della terza giornata e, per di più, subendo rimonta da parte dei grigionesi cui bastò un colpo sul gas nel terzo periodo, ciao a tutti.

Non discutibile lo stato di forma del Davos, discutibile invece quello dei bianconeri fermatisi a 21 tiri in tutto, quattro dei quali nel pauroso calo degli ultimi 20 minuti; in compenso, interessante il doppio vantaggio strappato nello spazio di 17 secondi (29.21, Alessio Bertaggia; 29.38, Dominic Lammer), ricordarsi in prossima occasione di quel che sa fare il signor Perttu Lindgren in doppio assist per aggancio e sorpasso (41.05, Otso Rantakari; 48.33, Enzo Corvi che sino ad ora, in campionato, era curiosamente fermo su zero reti pur avendo raccolto 15 punti in statistica personale); non trascurato, ovviamente, il primo segno di riscossa giunto tra l’altro da Felicien Du Bois, anch’egli alla prima firma stagionale. Pattuglia degli stranieri in maglia Lugano: zero goal, zero assist, “plus-minus” sotto di due tacche.

I risultati – Davos-Lugano 3-2; ServetteGinevra-RapperswilJona Lakers 6-2.

La classifica – Zsc Lions 43 punti; BielBienne 38; ServetteGinevra 37; Davos 35; Losanna 33; Scl Tigers, Zugo 30; FriborgoGottéron, Lugano, Berna 25; RapperswilJona Lakers 24; AmbrìPiotta 21 (BielBienne, ServetteGinevra 22 incontri disputati; Zsc Lions, Losanna, Lugano, Berna, RapperswilJona Lakers, AmbrìPiotta 21; Scl Tigers, Zugo, FriborgoGottéron 19; Davos 17).