Home SPORT Hockey Nl / Ambrì di domani, tre innesti (con Damiano Ciaccio in...

Hockey Nl / Ambrì di domani, tre innesti (con Damiano Ciaccio in porta)

Incertezza sul presente, ché la corsa verso il “play-off” (altrimenti nota quale fuga dal rischio di “play-out”) resta tutta in salita, ma fiducia nel futuro ed ancora al massimo livello dell’hockey elvetico. Con tre mosse di mercato annunciate contemporaneamente, la dirigenza dell’AmbrìPiotta propone oggi innesti di un certo interesse nell’organico 2020-2021: davanti alla gabbia, con accordo addirittura triennale, Damiano Ciaccio, 31 anni giusto oggi, 191 centimetri per 89 chilogrammi, passaporti di Svizzera ed Italia, al momento in forza agli Scl Tigers con cui sta disputando la sesta stagione consecutiva (più uno scampolo del torneo 2012-2013, al tempo in prestito dalla ChauxdeFonds); in difesa, Cédric Hächler, che taglierà il traguardo dei 27 anni a giugno, 185 centimetri per 80 chilogrammi, rilevato dai RapperswilJona Lakers, “routinier” di formazione zurighese e transitato anche in Svezia, nel complesso a 275 incontri di National league ed a 171 di cadetteria, un potenziale “spinner” utile soprattutto nelle situazioni speciali; e là davanti, dove serviranno tanti e tanti punti, quello Stanislav Horansky prossimo 26enne che dalla natìa Slovacchia venne ad orbitare in Elvezia intorno al 2012-2013, guadagnandosi dunque la licenza svizzera salvaguardata in militanza tra BielBienne. Ajoie, Langenthal ed Olten, media ultima ad 1.65 punti per partita in Swiss league. Tutti utili, forse uno con qualità determinanti.