Home SPORT Hockey femminile / Motori spenti in Coppa Svizzera, rinviate le “Final four”

Hockey femminile / Motori spenti in Coppa Svizzera, rinviate le “Final four”

0

“Non è un annullamento, è solo un rinvio”: a quale data non si sa, ma di sicuro non nel breve. Nel caos causato dal “Coronavirus”, e per quanto nelle ultime settimane le rassicurazioni si fossero succedute, altra mazzata sull’hockey di alto profilo: salta la “Final four” della Coppa Svizzera (ovvero Coppa nazionale) in àmbito femminile, primo traguardo possibile durante la stagione 2021-2022, Ladies Lugano nel novero delle potenziali vincitrici insieme con Reinach, AccademiaNeuchâtel e Zsc Lionesses Zurigo. Innegabile la validità degli argomenti proposti, ad iniziarsi dall’esigenza di tutelare la salute pubblica e precipuamente quella di atlete, dirigenti, organizzatori, operatori, collaboratori ed ospiti dell’evento già articolato su sabato 15 e su domenica 16 gennaio a Langenthal; per di più, un eventuale contagio in tale sede avrebbe comportato gravi problemi nella gestione del gruppo delle agoniste di interesse per la Nazionale rossocrociata in teoria – ormai, su tutto si ragiona in linea teorica – chiamata ad una serie di impegni dall’alto profilo. Per inciso: stralciati dal calendario, anche qui con provvisoria dichiarazione di rinvio, anche due appuntamenti nell’hockey femminile di massima serie, vale a dire Turgovia IndienLadies-BomoThun e Reinach-AccademiaNeuchâtel, entrambi incontri che sarebbero stati disputati domenica 23 gennaio.

Previous articleHockey Nl / FriborgoGottéron al palo, Ambrì “dirottato” su Ginevra
Next articleSportflugzeug stürzt nach Start in Wangen (Kanton Schwyz) in See