Home CRONACA Gambarogno: 83enne scompare nelle acque del Verbano, vane le ricerche

Gambarogno: 83enne scompare nelle acque del Verbano, vane le ricerche

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.13) Di lui, nessuna traccia; per lui, nessuna speranza. Un 83enne, cittadino svizzero con residenza nell’Oltresangottardo, ha perso la vita per annegamento questo pomeriggio nelle acque del Verbano antistanti il Comune di Gambarogno, frazione Vira, località Vignascia; la scomparsa dell’uomo, che si era tuffato da un’imbarcazione per concedersi quattro bracciate, è stata constatata intorno alle ore 15.06. Ancora prive di esito le ricerche condotte da effettivi della Polcantonale, non tanto per la larghezza dell’area da scandagliarsi quanto per la sua profondità (l’ultimo punto di avvistamento si situa a circa mezzo chilometro dalla sponda, e lì il fondale si trova alla profondità di oltre 100 metri); l’indagine sarà pertanto proseguita con il contributo di agenti della Polcantonale Ginevra e con l’utilizzo di apparecchiature specialistiche. Al fine di garantire assistenza psicologica alle persone coinvolte sono stati fatti intervenire gli specialisti del “CareTeam Ticino”.

Previous articleCalcio Dnb / Sbandata preoccupante, Bellinzona travolto dall’Aarau
Next articleFerragosto spazza le ferie ma non i “radar”. E Lugano vince ancora