Home ECONOMIA “Swiss market index” in lieve utile. Frena New York. Bitcoin sopra i...

“Swiss market index” in lieve utile. Frena New York. Bitcoin sopra i 60’000 franchi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.22) “Swiss market index” della Borsa di Zurigo appena oltre la parità (più 0.11 per cento a 12’367,52 punti) nell’odierna seduta che è riuscita ad esprimere qualche sorpresa, se non tra le “blue chip”, almeno nelle retrovie dell’allargato. Indicatori: “Swisscom Ag” (più 1.69 per cento) e “Lonza group Ag” (più 1.57); in retrovia il comparto finanziario (“Credit Suisse group Ag”, meno 1.33) e vari assicurativi. Marginale rimbalzo (più 4.63) per “Molecular partners Ag” nell’allargato e progresso significativo (più 3.15) per il solitamente poco mosso – e tuttavia raccomandabile ai cassettisti – “Schlatter industries Ag” sulla notizia dell’acquisizione di un grosso ordinativo; ancora in difficoltà “Relief therapeutics holding Ag”, meno 8.15 per cento nel giorno di decisioni rilevanti sulla conduzione dell’azienda. Dalle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, meno 0.04; Ftse-Mib a Milano, meno 0.97; Ftse-100 a Londra, meno 0.36; Cac-40 a Parigi, meno 0.06; Ibex-35 a Madrid, più 0.04. Flessioni fra lo 0.48 e lo 0.60 per cento sugli indici di riferimento a New York. Stabili i cambi: euro a 105.65 centesimi di franco, dollaro Usa a 91.19 centesimi di franco; bitcoin sempre in spinta a 60’870.95 franchi per unità.

Articolo precedente“Max museo” a Chiasso, pomeriggio in didattica senza… limiti di età
Articolo successivoTicino nella morsa del Covid-19: “trend” ascendente, 50 nuovi casi in 24 ore