Home CRONACA Covid-19 in Ticino, altro minimo nei nuovi contagi: tre soli casi in...

Covid-19 in Ticino, altro minimo nei nuovi contagi: tre soli casi in 24 ore

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.01) Tre nuovi contagiati in tutto sul territorio del Canton Ticino, secondo riscontro delle ultime 24 ore vale a dire da ieri all’alba di oggi, a causa del “Coronavirus”; il computo complessivo sale a 33’168 casi di cui vi è certezza dall’inizio della pandemia, ovvero 4’979 nel riscontro della sola terza ondata (punto convenzionale di cesura: venerdì 5 marzo 2021); il dato ultimo si situa nella linea tendenziale discendente per quanto riguarda i positivi, ormai tendenti a zero così come a zero è l’evidenza di altri decessi (995 in tutto, 37 nelle 13 settimane ultime) e dei nuovi ricoveri in strutture nosocomiali; così come ieri, in assenza di dimissioni, consta un solo degente in ospedale e non in reparto di terapie intensive. Lo zero vige su tutti i fronti – nuovi contagiati, precontagiati, ricoverati e deceduti – anche nel sistema costituito dalle 68 residenze per anziani (due precisazioni d’obbligo: per il fine-settimana vengono forniti soli dati cumulativi, ed inoltre i tempi di aggiornamento dei dati risultano diversi rispetto alla scansione ufficiale secondo bollettino giornaliero pubblicato sul sito InterNet dell’Amministrazione cantonale). Già note da ieri, con riferimento a mercoledì 9 giugno, le cifre sull’andamento della campagna vaccinale: a ciclo completo (doppia dose) il trattamento di 107’037 persone, equivalenti al 30.5 per cento degli aventi diritto; 259’519 le dosi somministrate secondo contabilità ufficiale (ma Raffaele De Rosa, consigliere di Stato, indica essere state già distribuite oltre 265’000 dosi); 45’445 pertanto i soggetti in attesa della sola seconda dose.

Articolo precedenteQuarantene di classe, martedì scatta (ed era ora) il «Liberi tutti»
Articolo successivoVaccinazioni anti-“Coronavirus”, iscrizioni chiuse su due strutture