Home CRONACA Covid-19, il Ticino soffre ancora: nuovi ricoveri in doppia cifra, contagi quasi...

Covid-19, il Ticino soffre ancora: nuovi ricoveri in doppia cifra, contagi quasi in tripla

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 16.49) Vaccinarsi, tutti, alla svelta; e cioè essere posti presto, e tutti, nella condizione di difenderci. Nessun altro modo esiste, o almeno nessun’altra formula è nota, per portarsi in zona di sicurezza dall’attacco del “Coronavirus”; il quale “Coronavirus”, nel frattempo, continua ad imperversare, con numeri pesanti su quasi tutti i fronti (è vero, senza causare altre vittime da qualche giorno a questa parte e dunque anche nel transito da ieri ad oggi: bastano i 972 morti dalla prima decade di marzo 2020, ed i 14 nelle ultime tre settimane). Insieme con i 96 nuovi positivi in 24 ore, media di rilevazione pari ad un soggetto contagiato ogni 15 minuti per effettivi 29’884 dall’inizio della pandemia e 1’695 nella terza ondata, a riscontro la crescita nel numero dei ricoveri, 10, a fronte di sei dimissioni; in strutture nosocomiali sono pertanto degenti 71 persone, otto delle quali tuttora sottoposte a terapie intensive.

Balzo dell’incidenza di positivi (11 per cento) sul totale dei tamponi effettuati e verificati in laboratorio in una sola giornata (799 “test”, valore acquisito l’altr’ieri); egualmente in allarmante incremento, e qui la cifra è pertinente a ieri, i soggetti posti in isolamento (601) o in quarantena (1’041). In calo ad 1.08, ma con 304 casi ogni 100’000 abitanti ed in ogni caso su dato risalente a 15 giorni addietro, il tasso di riproduzione Rt, che sta ad indicare quanti contagi vengono generati da una singola persona infetta. Fermo a mercoledi 24 marzo e sul 6.5 per cento (ossia un soggetto ogni 15.38) il dato sui vaccinati “completi” ovvero a doppia dose ricevuta; 57’976 le dosi somministrate. Nessun aggiornamento è disponibile, e così sarà sino a lunedì, per quanto concerne l’eventuale presenza del “Coronavirus” all’interno del sistema delle residenze per anziani nel Cantone.