Home CULTURA Chiasso, “finissage” con… sorpresa all’antologica su Franco Grignani

Chiasso, “finissage” con… sorpresa all’antologica su Franco Grignani

Atto conclusivo ovvero “finissage” ma con una sorpresa, oggi ovvero domenica 15 settembre, alla mostra “Franco Grignani (1908-1999), polisensorialità fra arte, grafica e fotografia”, evento da cui è stata caratterizzata la stagione dal tardo inverno negli ambienti del “Max museo” di Chiasso (via Dante Alighieri 6): oltre alla visita sotto conduzione di Nicoletta Ossanna-Cavadini, direttrice della struttura, ed al già previsto aperitivo offerto con preannuncio di prossime attività, nell’occasione saranno messe in vendita alcune serie di opere originali ed a tiratura limitata per la firma dello stesso artista cui l’esposizione è dedicata. Assai fine ed apprezzabile anche la scelta compiuta circa i materiali: si tratta infatti di serigrafie stampate a Milano da Giorgio Lucidi e che risalgono al 1969, dunque mezzo secolo fa, a cifra tonda così come a cifra tonda (20 anni) dalla morte di Franco Grignani era stata organizzata l’antologica. Ritrovo ed inizio visita: ore 16.00. In immagine, Franco Grignani.