Home CRONACA Centovalli, sconfitte le fiamme ma per ora da Verdasio non si passa

Centovalli, sconfitte le fiamme ma per ora da Verdasio non si passa

43
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 14.39) È ormai da considerarsi sconfitto, sulla scorta di quanto riferiscono i portavoce delle forze disposte sul terreno e che per oltre due giorni hanno goduto di crescente appoggio dall’aria con lanci di acqua dagli elicotteri, l’incendio divampato nel primo pomeriggio di mercoledì 23 marzo in territorio comunale di Centovalli, sopra l’abitato di Verdasio, e per combattere il quale hanno concorso effettivi dei Pompieri Locarno, Melezza, Pizzo Leone e Maggia. Le fiamme hanno devastato un’ampia area sino alla località Comino; nessun ferito, nessun intossicato, constando invece la distruzione di due casolari e, a quanto pare, di qualche piccolo ricovero sparso per legname ed attrezzi. Com’è noto, a titolo precauzionale si era reso necessario lo sgombero della frazione Verdasio, dove resta in vigore il divieto di utilizzo dell’acqua da fontane e rubinetti causa sospetta non potabilità; in fase di ripristino gli altri servizi; la Cantonale da e per il valico in frazione Camedo rimane chiusa al traffico nella sezione corrispondente alla zona del rogo, temendosi sia scoscendimenti sia situazioni di pericolo qualora il vento riprendesse forza.

Per quanto riguarda la linea ferroviaria “Centovallina”, il servizio regionale è offerto su rotaia solo tra il capolinea a Locarno-Muralto e la stazione di Verdasio e con copertura di tutte le fermate intermedie (Locarno Sant’Antonio, Locarno quartiere Solduno, Locarno San Martino, Ponte Brolla, Tegna, Verscio, Cavigliano, Intragna e Corcapolo); collegamento Locarno-Domodossola solo con vettori su gomma, dunque via lago, con orari pubblicati sul sito InterNet delle “Fart”. La sospensione del servizio internazionale su rotaia, a quanto risulta dai tabelloni pubblicati, durerà sino a tutto lunedì 28 marzo.

Previous articleBusto Arsizio (Varese): rogo alla casa circondariale, intossicati 15 ospiti
Next articleZürich-Flughafen: Drogenkurier mit zwei Kilogramm Kokain verhaftet