Home SPORT Calcio Dna / Lugano trafitto a San Gallo. Youngboys, prove di fuga

Calcio Dna / Lugano trafitto a San Gallo. Youngboys, prove di fuga

Senza gloria il rientro del Lugano nel calcio di Divisione nazionale A dopo la pausa invernale: avanti 1-0 grazie a Mattia Bottani, nell’occasione innescato da Numa Lavanchy nel modulo 4-1-4-1 scelto da Maurizio Jacobacci, i bianconeri sono colati a picco nell’arco di 18 minuti fra il 55.o (Cedric Itten) ed il 57.o (Victor Ruiz); ancora di Victor Ruiz (73.o) il sigillo sull’1-3 finale. Sconfitta non immeritata, anche stando ai soli numeri: cinque conclusioni contro 17, ovvero tre contro sei tra palo e palo, due calci d’angolo contro sette; non impeccabile Noam Baumann estremo difensore. Stato dell’arte: graduatoria spaccata in due, Lugano nel blocco sulla destra del tabellone; inseguimento rinviato. In vetta, azzardo di fuga targato Youngboys dopo il successo sul Basilea.

I risultati – NeuchâtelXamaxSerrières-Servette 1-2 (ieri); Zurigo-Lucerna 2-3 (ieri); Youngboys-Basilea 2-0 (oggi); San Gallo-Lugano 3-1; Thun-Sion 2-1 (oggi).

La classifica – Youngboys 41 punti; San Gallo 38; Basilea 36; Servette, Zurigo 30; Lugano, Lucerna, Sion 21; NeuchâtelXamaxSerrières 14; Thun 12.