Home GRIGIONI ITALIANO Bregaglia, entro due anni una rete antiroghi per l’area di Soglio

Bregaglia, entro due anni una rete antiroghi per l’area di Soglio

43
0

Contributo in arrivo da Coira – importo massimo pari a 368’000 franchi, su costi complessivi preventivati a 460’000 franchi – per il progetto di lotta agli incendi boschivi messo a punto in seno al Comune di Bregaglia, nelle forme del miglioramento delle infrastrutture, destinatario il versante destro della valle ovvero nell’area pertinente al già Comune di Soglio. Per ovviare ad una situazione problematica di base (aree forestali in zone ripide, esposte a sud, molto secche e quasi prive di rete viaria; inoltre, assenza di punti naturali – fiumi, laghi, torrenti e così via – per il prelievo di acqua da utilizzarsi in operazioni di spegnimento), nell’arco di due anni è prevista la costruzione di un bacino antincendio – con serbatoio – sopra l’abitato di Soglio, in zona Tombal, e la posa di due idranti a Plän Vest ed a Soglio; un raccordo per l’acquisizione di acqua da destinarsi allo spegnimento di incendi sarà inoltre collocato al serbatoio in zona Flin Plazza.

Previous articleHockey Sl / Samuele Pozzorini, nuova casacca: contratto al Basilea
Next article“Viaggiare in italiano”, esperienze culturali in proposta a Grono