Home REGIONI “Biker” da sette Paesi (almeno) al maxiraduno ticinese delle “Indian”

“Biker” da sette Paesi (almeno) al maxiraduno ticinese delle “Indian”

35
0

Quarta edizione del raduno svizzero delle “Indian motorcycle” – per inciso, si tratta dell’evento di maggior peso su scala nazionale – tra sabato 3 e domenica 4 settembre a Locarno, con partecipanti da almeno sette nazioni (Svizzera, Repubblica ceca, Polonia, Italia, Germania, Regno Unito e Francia) a celebrare i fasti della leggendaria industria statunitense nata ad inizio ‘900 (del 1901 i primi modelli in vendita) sotto gli auspici e grazie alle mani di George Hendee e di Carlo Oscar Hedström a Medina, nel Minnesota. Organizzazione sotto egida del sodalizio “Imrg-South Gottard”; ritrovo sabato sulle prime falde del San Gottardo, indi tragitto via Leventina e Piano di Magadino sino a Locarno, dove al “Fevi” si concentreranno le attività dei “biker” (musica dal vivo, gastronomia, convivialità) con libero accesso anche per i “non biker” a partire dalle ore 21.00. Domenica, da piazza Grande in Locarno, percorso sino allo “Swiss rail park” del “Club San Gottardo” in Biasca per una visita; a seguire, grigliata e congedo. Per appassionati e non solo appassionati, e ci sono mille buoni “perché”.

Previous articleTerrorismusbekämpfung: Hausdurchsuchungen und Festnahmen in den Kantonen Genf und Waadt
Next articleGordola, lavori stradali per tre notti su una sezione di via San Gottardo