Home CRONACA Biasca, canyonista si ferisce in un riale: salvato dalla “Rega”

Biasca, canyonista si ferisce in un riale: salvato dalla “Rega”

Ferite in apparenza superficiali e traumi dall’entità non grave, secondo riscontri medici, per ii canyonista svizzero-tedesco infortunatosi ieri pomeriggio nelle acque del riale Legiüna, in territorio comunale di Biasca, in un passaggio piuttosto complesso. Intorno alle ore 17.50 la richiesta di soccorso; sul posto una squadra della “Rega” con l’apporto di uno specialista dei recuperi. L’uomo ferito, di età intorno ai 50 anni, è stato trasportato al “San Giovanni” di Bellinzona per le cure del caso.