Home REGIONI Bellinzona, mancano le condizioni: salta l’“EuroGiubiasco” in piazza

Bellinzona, mancano le condizioni: salta l’“EuroGiubiasco” in piazza

Tutto sarebbe stato pronto, nel 2020, in coincidenza con gli Europei di calcio; venne poi meno il torneo e mancarono anche le condizioni d’attorno per una proposta alternativa. Quest’anno gli Europei di calcio invece ci saranno, ma di nuovo manca la piena sicurezza sanitaria e per meglio dire siamo ancora lontani dalle ordinarie condizioni di libertà. Morale: come reso noto questo pomeriggio, i responsabili della “Società commercianti” di Giubiasco, quartiere di Bellinzona, hanno deciso di rinunciare al “villaggio” il cui insediamento era previsto e programmato da venerdì 11 giugno a domenica 11 luglio in piazza Grande. Varie le “possibili soluzioni” valutate, anche alla luce dell’andamento pandemico al ribasso e dell’avanzamento del programma di vaccinazione; ma una modalità coerente, concreta ed in totale sicurezza, al momento, non risulta essere ancora data. Niente Europei, niente “EuroGiubiasco”, niente maxischermo, insomma. Nella foto, un momento delle attività al “villaggio” giubiaschese durante i Mondiali di calcio 2018; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.