Home CRONACA A2, tamponamento in zona Bioggio: quattro feriti, traffico in “tilt”

A2, tamponamento in zona Bioggio: quattro feriti, traffico in “tilt”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 10.40) Quattro le persone rimaste ferite – nessuna di loro è in condizioni gravi – nell’incidente avvenuto stamane, intorno alle ore 7.51, lungo la A2 direzione nord, in corrispondenza dell’abitato di Bioggio. Cinque i mezzi coinvolti in un tamponamento a catena causato da un furgone con rimorchio il cui conducente, un 59enne cittadino svizzero, si sarebbe accorto troppo tardi della presenza di alcune auto sulla corsia di destra ed in fase di decelerazione o, in altre parole, non avrebbe frenato per tempo sulla prima formazione di colonne per l’intenso traffico. Gravi i danni materiali ai mezzi, e principalmente al veicolo – con targhe ticinesi – da cui è stato innescato l’incidente. Sul posto varie unità della “Croce verde” di Lugano e quattro veicoli dei Pompieri di Lugano; per i quattro feriti si è reso necessario il trasferimento in ospedale. Una corsia della A2 in direzione nord è stata provvisoriamente chiusa al traffico e l’agibilità dell’intera carreggiata è stata ridotta per esigenze sia di ripristino della viabilità sia di sicurezza degli operatori in soccorso; colonne si sono pertanto sviluppate sino alla lunghezza di 13 chilometri, e con tempi di percorrenza al momento stimabili in 70 minuti, fra lo svincolo di Mendrisio e quello di Lugano-nord; la riapertura completa è prevista entro breve. Rilevanti le ripercussioni sulle arterie stradali primarie e secondarie: intasata la Cantonale da In immagine, la colonna di vetture in corrispondenza di Maroggia alle ore 10.38 circa.