Home CRONACA Venerdì covidiano meno teso: cifre in calo, sette i degenti in cure...

Venerdì covidiano meno teso: cifre in calo, sette i degenti in cure intense

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.38) Di nuovo in calo apparente le cifre sulla diffusione del “Coronavirus” in Ticino: 23 i nuovi casi rilevati nel transito da ieri all’alba di oggi, per effettivi 1’840 contagiati nel contesto della quarta ondata e di 35’621 positivi dall’inizio della pandemia, in presenza di nessun’altra vittima (999 in totale) e di 22 posti-letto occupati all’interno di strutture nosocomiali, ovvero 15 in reparti ordinari e sette in reparti di terapie intensive. Rimangono 19 i soggetti contagiati nel sistema delle residenze per anziani, in realtà con riferimento alla sola “Casa Serena” di Lugano. Su evidenze a ieri, giovedì 9 settembre, lo stato della campagna di vaccinazione: 198’461 i soggetti giunti a fine trattamento (doppia dose), per una copertura della popolazione in quota pari al 56.5 per cento; 422’144 le dosi somministrate nel complesso.

Articolo precedenteVenerdì da Borse deboli, a Zurigo non basta il lusso. New York, minima reazione
Articolo successivoLugano, “online” per una giornata la fiera della formazione linguistica