Home CONFINE Val Veddasca (Varese), operaio precipita per tre metri e si ferisce

Val Veddasca (Varese), operaio precipita per tre metri e si ferisce

Traumi e lesioni dalla varia gravità in séguito ad una caduta dall’altezza di circa tre metri, presumibilmente durante operazioni di sgancio-aggancio e di verifica dei cavi per la linea elettrica, per un operaio 22enne infortunatosi intorno alle ore 12.45 in territorio comunale di Maccagno con Pino e Veddasca (provincia di Varese), località Monte Venere in profilo di Val Veddasca, 10 chilometri a sud rispetto al valico di Gambarogno frazione Dirinella su Zenna. Il giovane è stato recuperato da operatori dell’elisoccorso, con assistenza di sanitari e Vigili del fuoco da terra, e trasferito al “Sant’Anna” di Como.

Articolo precedenteLamone, prima la caduta e poi la collisione: grave anziano ciclista
Articolo successivoHockey Nl / Ajoie buona medicina, il Lugano riesce a sorridere