Home REGIONI “Tai-chi” come ergoterapia, corso con la “Croce rossa svizzera”

“Tai-chi” come ergoterapia, corso con la “Croce rossa svizzera”

Sarà dedicato alla pratica del “tai-chi”, nota arte marziale che in tempi più recenti è stata acquisita al patrimonio delle tecniche terapeutiche per il miglioramento della salute, nel contesto delle persone affette dal “morbo di Parkinson” il nuovo ciclo di incontri in offerta dai responsabili del Settore corsi alla “Croce rossa svizzera-Associazione cantonale Ticino”, con avvio mercoledì 29 settembre e programma a cadenza settimanale sino a mercoledì 1.o dicembre compreso. Sede degli incontri: “Centro ergoterapia Crs”, sezione Sottoceneri, via Alla Campagna 9 (secondo piano); conduzione: Italo Livia, istruttore di “tai-chi” con formazione di base sul “morbo di Parkinson”; 60 minuti ogni lezione, dalle ore 9.00 alle ore 10.00; corso a pagamento; incontro informativo gratuito lunedì 13 settembre, ore 9.30, alla “Sala eventi FitoAmico” in Lugano quartiere Viganello (via Agli Orti 18-20); relatori Salvatore Galati e Daria Dinacci. Termine ultimo di iscrizione: lunedì 6 settembre. Per iscrizioni e richieste particolari prendere contatto con la segreteria del Settore corsi Crs, telefono 091.6823131, “e-mail” all’indirizzo info@crs-corsiti.ch.

Articolo precedenteHitzkirch (Kanton Luzern): Bei Unfall von Strasse abgekommen und gegen Baum geprallt
Articolo successivoLugano, chiazza oleosa nel Ceresio: cercansi i responsabili