Home ECONOMIA “Swiss market index”: volata a nuovi massimi, infranta quota 10’700

“Swiss market index”: volata a nuovi massimi, infranta quota 10’700

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.55) Nel segno di un nuovo massimo storico a 10’734.09 punti (ore 14.54; prima assoluta oltre la soglia dei 10’700 punti), e di attestazione finale a 10’724.34 punti con incremento pari allo 0.42 per cento lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo all’apertura della settimana di Natale, per solito caratterizzata da scambi in rarefazione. Valutazioni positive per il comparto lusso, primo nel listino con il titolo “The Swatch group Ag” e secondo con il valore “Compagnie financière Richemont Sa” (più 1.81 e più 1.29 per cento rispettivamente); in retroguardia i finanziari (“Credit Suisse group Ag” il peggiore, meno 0.95). Contenuti gli scostamenti anche nel mercato allargato, facendosi scarto sul redivivo “Transocean limited” ad un tempo fra le “blue chip” ed in balzo nella misura del 62.50 per cento sulle cifre di luglio. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.13; Ftse-Mib a Milano, meno 0.44; Ftse-100 a Londra, più 0.54; Cac-40 a Parigi, più 0.13; Ibex-35 a Madrid, meno 0.16. Incrementi fra lo 0.16 e lo 0.41 per cento sugli indici consueti a New York. In recupero a 108.9 centesimi di franco il cambio per un euro.