Home CRONACA Settimana di controlli-“radar”, si salverà solo la ValleMaggia

Settimana di controlli-“radar”, si salverà solo la ValleMaggia

Fuoco di fila sul Luganese, ValleMaggia per contro risparmiata. Settimana a copertura quasi totale del territorio ticinese, tra lunedì 27 luglio e domenica 2 agosto, per quanto riguarda i controlli mobili della velocità: attività ufficiale in sette Distretti su otto. Nell’ordine, per area e località: nel Distretto di Bellinzona, Gnosca; nel Distretto di Riviera, Iragna e Biasca; nel Distretto di Leventina, Bodio; nel Distretto di Blenio, Dongio; nel Distretto di Locarno, Locarno, Gerra Piano, Gerra Gambarogno, Quartino ed Ascona; nel Distretto di Lugano, Canobbio, Cadempino, Camignolo, Taverne, Gandria, Loreto, Muzzano, Molino Nuovo, Besso, Comano, Tesserete, Pezzolo, Vaglio, Sureggio, Roveredo, Grancia, Gentilino e Melide; nel Distretto di Mendrisio, Novazzano, Mendrisio, Genestrerio e Stabio. Tre infine (a Pianezzo, a Bedretto e ad Ascona) i controlli semistazionari previsti.