Home CRONACA Rapina di Novazzano, un pregiudicato il sospetto autore

Rapina di Novazzano, un pregiudicato il sospetto autore

Giunge a distanza di 23 giorni dai fatti, e di due dalla pubblicazione della notizia su vari organi di stampa, la conferma dell’avvenuto arresto di un 48enne che si presume essere coinvolto nella rapina perpetrata sabato 6 aprile ai danni della stazione di servizio “Piccadilly” in via Cios a Novazzano frazione Brusata. Novità principale è l’essere il 48enne – indicato come cittadino italiano residente in Italia, risultando meglio quale abitante in provincia di Como – un pregiudicato per reati contro il patrimonio. Addebiti vari, il principale dei quali per il reato di rapina. La restrizione della libertà è già stata convalidata dal giudice dei provvendimenti coercitivi; indagini coordinate dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri.