Home REGIONI Raccolta differenziata, in Centovalli ora tocca alla plastica

Raccolta differenziata, in Centovalli ora tocca alla plastica

Un anno fa l’introduzione della tassa sul sacco; ora, cioè da una dozzina di giorni a questa parte ed a titolo sperimentale, la raccolta differenziata per la plastica. Nessuna costrizione, ma un utile incoraggiamento, giunge dalle autorità comunali di Centovalli con proposta di adesione che si concretizza nella scelta di separare le plastiche dai rifiuti solidi ordinari; sacco ufficiale da 60 litri a prezzo politico (2.50 franchi), disponibilità in rotoli da 10 pezzi con acquisto alla sede della Cancelleria comunale, conferimento al punto-raccolta “Al Valàa” in Centovalli frazione Intragna. Inserimento consentito solo per “Tetrapak” e plastiche caratterizzate dai simboli “Pet”, “Pe-Hd”, “Pe-Ld”, “Pp”, “Ps” e “O”.

Articolo precedenteEnergie alternative, in Ticino la sorpresa viene da Balerna
Articolo successivoTragischer Unfall in Basel: Velofahrerin wird von Lastwagen erfasst