Home CRONACA Quarantene di classe a quota sei. “Steiner” ad Origlio, blocco prolungato

Quarantene di classe a quota sei. “Steiner” ad Origlio, blocco prolungato

Si riducono effettivamente da otto a sei, nel sistema scolastico pubblico in Ticino, le quarantene di classe imposte a causa della conclamata presenza del “Coronavirus” tra gli allievi: alla mezzanotte di ieri, come previsto e prefigurato, sono usciti dall’elenco la scuola elementare di Melano e la scuola dell’infanzia di Gambarogno sede Quartino-Cadepezzo. Questi i casi ancora aperti: Capriasca, scuola elementare, tre classi (sino ad oggi, sabato 15 maggio, casi già noti); Gambarogno sede Quartino-Cadepezzo, scuola elementare, due classi (una sino a domani, domenica 16 maggio, ed una sino a lunedì 17 maggio, entrambi casi già noti); Minusio, scuola dell’infanzia, una classe (sino a lunedì 17 maggio, caso già noto). Estesi i termini del confinamento, infine, alla “Scuola Rudolf Steiner” in Origlio frazione Carnago, istituto posto sotto quarantena durante la scorsa settimana: previa serie di consultazioni con i referenti all’Ufficio tecnico comunale, il blocco delle attività in presenza è stato confermato sino a tutto lunedì 24 maggio per quanto riguarda il ciclo delle medie e quello delle medie superiori, i cui studenti potranno usufruire di modalità didattiche in remoto, mentre agli iscritti al ciclo delle elementari sarà garantita la doppia opzione (lezioni in presenza o lezioni in remoto) con copertura della fascia mattutina e nessun obbligo di frequenza.