Home CRONACA Pregiudicati e pericolosi: italiano e cileno in manette a Bioggio

Pregiudicati e pericolosi: italiano e cileno in manette a Bioggio

Hanno lunga fedina penale in Italia, hanno lunga fedina penale in Svizzera. Non per questo si astengono dalle attività che sono loro proprie, il furto con scasso “in primis”. Due uomini, un italiano di 54 anni ed un 71enne con passaporto cileno, sono stati tratti in arresto ieri su intervento effettuato in territorio comunale di Bioggio da agenti della Polcantonale ed effettivi delle Guardie di confine; poco prima delle ore 19.00 l’intercettamento della vettura con cui la coppia di malviventi si stava muovendo e che era già oggetto di attenzione; a bordo dell’auto sono stati trovati refurtiva ed attrezzi da scasso. Le principali ipotesi di reato: furto ripetuto, danneggiamento ripetuto, violazione di domicilio, e ciò sia in Ticino sia in altri Cantoni. L”inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore generale Nicola Respini.