Home GRIGIONI ITALIANO Parco Val Calanca, altri quattro «sì» da plebiscito. E ora, tutto in...

Parco Val Calanca, altri quattro «sì» da plebiscito. E ora, tutto in discesa

458
0

Altro passo verso la costituzione del primo parco naturale regionale della Svizzera di lingua italiana: oggi il consenso quasi plebiscitario dei cittadini di quattro Comuni grigionesi al Parco Val Calanca, progetto accettato in sedi assembleari dopo lungo percorso preparatorio. Il responso: Buseno, 28 favorevoli e tre contrari; a Calanca, 45 contro 13; a Santa Maria in Calanca, 31 contro zero; al pieno anche Rossa, 59 su 59 cioè zero oppositori. Mesocco aveva già accettato tale progetto nella seconda decade di dicembre. L’intero “dossier” passa ora al vaglio delle autorità politiche in Coira; tappa successiva, traslazione del faldone da Coira a Berna per il rilascio del marchio ufficiale. Di massima, a fine 2023, la conclusione dell’“iter” per un “prodotto” da 120 chilometri quadrati (di cui il 54 per cento in condizioni boschive), 4.5 chilometri quadrati in riserve forestali, sentieri per 194 chilometri, nove beni culturali di importanza nazionale e 30 beni culturali di importanza regionale.

Previous articleLuino (Varese): auto sfonda recinzione e si impenna, nessun ferito
Next articleBubikon (Kanton Zürich): Fussgänger auf den Streifen tödlich verletzt