Home CRONACA Occhi elettronici e come evitarli: ecco la prossima mappa dei “radar”

Occhi elettronici e come evitarli: ecco la prossima mappa dei “radar”

64
0

Concentrati sulle città ed attorno ad esse i controlli mobili della velocità annunciati per l’ultima settimana completa del mese di novembre. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Gudo, Bellinzona, Carasso, Preonzo, Castione, Moleno, Giubiasco, Claro e Gnosca; nel Distretto di Riviera, Lodrino, Biasca, Osogna-stazione; nel Distretto di Leventina, Piotta, Faido e Giornico; nel Distretto di Locarno, Quartino, Vogorno, Magadino, Tenero, Riazzino, Cugnasco, Ascona, Porto Ronco e Brissago; nel Distretto di Lugano, Loreto, Sessa, Curio, Ponte Tresa, Orino, Bironico, Melide, Montagnola, Paradiso, Breganzona, Molino Nuovo, Castagnola, Brusino Arsizio, Origlio, Massagno, Davesco-Soragno, Lugano-centro, Manno, Gravesano ed Agno; nel Distretto di Mendrisio, Chiasso, Balerna e Novazzano. Solo a Lugano quartiere Viganello, infine, il previsto utilizzo di apparecchiature semistazionarie.

Previous articleAchtung: Windhager Schweiz AG ruft Fluginsekten-Schutzlampe zurück
Next articleHockey Sl / Miracolo Rockets, espugnata Sierre al giro dei rigori